Quella goccia di tristezza che bussa al mio cuore ferito…

y1psdg9QMHGBg3OkP-RsGZXY0JlMLFr_QeR-OEy8JT8S7BbJq4SmZsYGzNOhV2CMQTQniRe2bl8x_k.jpgEd ecco che la tristezza è tornata a farmi compagnia anche nel 2010… cara Luna. Del resto… credo sia proprio nel mio DNA il non riuscire ad essere felice… ed il desiderare sempre costantemente e solo ciò che non potrò mai avere perchè irraggiungibile… o perchè non esistente, se non nella mia fervida immaginazione e fantasia.

Che sensazione di angoscia… che sensazione di scoramento… eppure non dovevano essere sentimenti che in quest’anno non avrebbero dovuto toccarmi??? Eppure.. mi stanno toccando… li sento vicini… li sento qui, ad accarezzarmi il viso… al posto delle lacrime che non riesco (o forse non voglio più) far rigare le mie guanciotte.

Strano da parte mia lo scrivere due giorni di fila.. com’è strano anche il mio repentino cambio d’umore… ma in fondo non è poi così strano…. fa parte di me… fa parte delle emozioni violente che mi scuotono i sensi, e che non riesco a dominare. Ma è possibile bloccare l’amore??? E’ possibile fermare il cuore e la mente quando ciò che si desidera è sconveniente… e si sa che è sbagliato?? Credo si possa in fondo… basterebbe solo non pensarci sempre sempre sempre… basterebbe nascondere la tristezza… evadere dai pensieri cupi, trascinando nella propria vita persone e situazioni nuove. Eppure, non me la sento… non ne ho la voglia… non ci riesco. E allora che faccio??? Me ne resto qui inerme, triste, assorta… a pensare a foto di momenti felici di due fidanzati che si amano, che non avrei mai voluto vedere e che non riesco ad accettare. Ma perchè?! In fondo non è la mia vita… non sono fatti miei. Che diritto ho di stare male quando qualcuno non è dolce con me? O quando mi accorgo che quel qualcuno forse è più lontano di quanto la mia mente ed il mio cuore possano concepire…?! Posso continuare a starci male?? Possono fargliene una colpa?? No… non posso… e soprattutto non voglio mai più pretendere amore da chi non può darmene…!!! Io desidero fortemente essere serena.. accanto a qualcuno che dia a me la stessa importanza che io dò a lui… qualcuno soprattutto che non giochi con i miei sentimenti, che non mi prenda in giro… che non mi consideri un’alternativa a qualcun’altra. Vorrei solo un pò di amore sincero… qualcosa che vada oltre le parole… vorrei semplicemente essere importante per qualcuno. Che senso ha la vita quando non la si può condividere?! Nessuno… diffatti sai che ti dico Luna?? Che la mia vita è vuota ed inutile.. e sono mortalmente stufa di far finta che non sia così… di cercare appigli ovunque per non franare nell’abisso che mi sta franando sotto ai piedi. Mi arrendo… non voglio lottare più per ciò che non è alla mia portata. Preferisco starmene qui, in compagnia delle mie lacrime fantasma che hanno deciso di non scendere più… ad aspettare che venga il domani. Sola… in fondo tale mi sono sempre sentita e tale sono… quindi è giusto che ci rimanga. Desidero sparire per un pò… staccarmi da questo mondo virtuale che crea solo amare illusioni e false promesse. Forse è meglio accettare la vita di tutti i giorni per quel che è, anche nella sua banalità… che vivere di sogni che non si avvereranno mai e che quindi non hanno senso di esistere. Scusami Luna carissima, ma questa sera il mio cuore ferito mi detta questo…. domani sarà un altro giorno, forse…. o forse quel giorno non arriverà mai più.

A presto….

Quella goccia di tristezza che bussa al mio cuore ferito…ultima modifica: 2010-01-03T22:42:28+00:00da amica.dellaluna
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Quella goccia di tristezza che bussa al mio cuore ferito…

  1. Questo è Amore. Il suono delle tue parole scritte…Amore. Vuoto sotto i piedi e pensiero incalzante e continuo che vorresti fuggire da te…Amore. Non hai voglia neanche di essere consolata per timore di perdere i ricordi…Amore.
    Strani momenti questi…la vita ti passa accanto e sembra che tu la osservi…senza viverla…come da spettatrice…Amore.
    …Tempo…il tempo soltanto…tempo…!
    a presto…

  2. …perché oggi è un giorno fra i giorni…in cui pensi così…e non di convinzioni…ma di sensazioni generate da un cuore indebolito che delle sensazioni ne fà speranza…purché avvengano…per permettere che avvengano… di proseguire…senza voltarsi…per quanto di bello lasciamo alle spalle…di intimo…tutto nostro…che abbiamo depositato…ormai per procedere nel corso della nostra vita. Desideriamo quindi l’evoluzione…come in una sorta di rito..magico…tribale…per aprire gli occhi e finalmente ricominciare a vedere…chiaramente…definitivamente.

    argomento toccante…questa volta doppio…
    il commento..
    Ti abbraccio…e sto in tua compagnia…

  3. Gianni, ti ringrazio di cuore per questo tuo sincero abbraccio… mi è arrivato in tutta la sua purezza.
    Continuo ad osservare la vita che mi scorre accanto… proprio come mi scrivi, ma sempre con quel battito d’ali che proviene dai sogni che mi scaldano il cuore e l’anima…
    Spero di ritrovare la tua toccante compagnia!

    Amica della Luna

  4. Amica della Luna…amica di una sorvegliante notturna silenziosa e discreta…compagna di momenti di intimità… pelle con pelle…tocchi sacrali…in templi mistici…offerte sacrificali di sé in olocausto all’altro… cuore con cuore… creazioni di gioie inesprimibili… urla di piacere … per perdersi…senza mai ritrovarsi.

    le tue..parole che dicono…impossibile non soffermarsi…mi sono ritrovato in quelle…ci siamo dati ricchezze…

    anch’io aspetto te…

  5. cara amica della luna non essere triste tutto a suo tempo non è inutile starci male e soprattutto non puoi stare male sempre e soltanto tu…..non sei sola ci sono io e lo sai ti voglio un mondo di bene e laddove qualcuno farà scendere le lacrime sulle tue guanciotte ci sarò io ad asciugartele e a regalarti un sorriso anche se ormai non sorridi da tempo l’amore è cosi ha i suoi pro e i suoi contro è una ruota che gira e vedrai che a breve girerà nel verso giusto,quel verso che sarà solo a tuo favore e che ti farà dimenticare tutte le tribulazioni ricevute in passato e ne resterà solo uno sbiadito e vago ricordo…..tvbbbbbbbbbbbbbbbbbbb bacioni

  6. Jo591=Gianni

    Passo per salutarti…perché il tempo, scorrendo interviene nell’animo…molto lentamente…ma quando non riesci diversamente…hai almeno quello…per uscirne…andar via…anche se a volte non vuoi andar via…anche se il sangue continua a scorrere.

    ti abbraccio…

Lascia un commento