Quando la finirò di farmi del male?!?!

Carissima amica Luna…

é passato quasi un anno dall’ultima volta che mi sono confidata con te… buffo, ma vero. Quante cose sono passate attraverso il mio cuore… alcune belle, altre talmente dolorose e laceranti da spaccarmi in due il petto. Beh.. non so nemmeno trovare le parole giuste… non so da dove iniziare.. soprattutto non so se voglio iniziare!! Ho paura di scavare dentro di me.. ho paura di farmi male, di continuare a soffrire per chi non mi merita.. per chi ignora il valore dei sentimenti. Per chi ferisce, per chi umilia.. per chi ha una pietra al posto del cuore. Per chi gioca con i sentimenti di un animo puro e dolce, già intensamente ferito dal mondo e dalla sua crudezza.

Ho un grave problema… non riesco ad accettare la realtà. E’che la realtà fa davvero troppo male… fa soffrire. Ti lascia sconcertata ed inerme… perchè non riesci a capire il perchè possano esistere persone aride e cattive… che prima ti illudono e disegnano un mondo dorato e fatato… per poi di colpo sparire e riservarti solo fredda indifferenza o crudele perfidia. Assisti triste allo show dell’incoerenza e della falsità… alle scuse inconsistenti… della serie: “non posso permettermi una relazione seria perchè il lavoro assorbe tutto il mio tempo”. E poi.. vedi le connessioni a msn, a skype… i contatti su facebook aumentare con volti di donne… e parallelamente anche quelli dei vari sistemi di instant messaging. Vedi tutto questo.. eppure…

Eppure il suo viso che appare ti fa tremare le gambe sotto i piedi… ogni volta; come anche la banale richiesta di un gioco… la interpreti come chissà che segno del destino. Perchè non vuoi accettare che ti prendeva solo in giro. Non vuoi capire che quel sentimento d’amore puro lo provavi solo tu… non vuoi, non vuoi, non vuoi… perchè ti manca. Ma non ti manca lui.. ti manca la sua immagine idealizzata piena di bugie, quella che ti mostrò per catturare il tuo cuore. Ti manca l’idea di poter donare amore… quell’amore di cui il tuo cuore è pieno, ma che nessuno vuole. Ti manca terribilmente… e ti senti sola, ferita, disperata.. ti senti inutile e pensi che la tua vita non potrà che riservarti delusioni e sofferenze. Ma questa sei tu??

No… io non sono solo questo. Io sono la bambina mai cresciuta che sogna l’amore.. che sogna la famiglia piena d’amore che non ha mai potuto avere. Quella che ride a crepapelle per cavolate.. e che apprezza la vita nelle sue cose più semplici, perchè anche una piccola cosa, se sincera e sentita, può diventare per lei fonte di magia ed emozioni. Sono un’anima sognatrice… ah, i sogni!! Croce e delizia delle mie giornate…

Quei sogni di felicità che non riesco a cancellare.. nonostante l’evidenza.

Quella voglia di sognare che il lieto fine esista anche per me.. per la piccola e goffa trentenne che si sente ancora una ragazzina… che a volte ha paura di questo mondo così arido e frenetico, che sente più grande di lei. Lei che non desidera altro che potersi rifugiare in un abbraccio pieno d’amore.. ma sa che non potrà farlo. E’ sola… ma questo non impedisce al suo cuore di battere, battere forte.. battere per sempre.. anche se non è mai ricambiato. Chi lo sa il perchè…

La vita qualche mese fa mi ha posto davanti a qualcosa di inaspettato… mi sono scontrata con quello che era il mio “angelo”… per quanto era bello e dolce allo stesso tempo. Però con il tempo la vita mi ha presentato il conto.. perchè quella bellezza era solo esteriore…. eppure, nonostante il mio cervello abbia capito ed elaborato in ogni minimo tassello tutto questo.. io ancora, a volte, prima di addormentarmi vedo il suo viso.. e sogno i suoi baci, le sue labbra morbide… e tutto questo mi fa sentire in colpa, mi fa sentire sporca. Sto così male… e posso ringraziare per questo solo me stessa e la mia ingenuità… nell’aver creduto in quelle parole…

Mi ostino a credere nelle favole.. e a fare di un rospo qulunque il principe azzurro che ho sempre sognato.

Perchè??

Non me lo so spiegare, cara Luna.. però vorrei tanto uscire da questo circolo vizioso che mi corrode l’anima. Vorrei non pensare più a ciò che è stato, nel bene e nel male… e non illudermi su qualcosa che non avverrà mai.

Fa male pronunciarlo, e scriverlo.. ma lo devo fare, lo devo a me stessa:

“Lui non tornerà, non tornerà mai più… non ti ama e non ti vuole”.

Paole crude.. di una realtà che conosco alla perfezione, ma che a volte fingo di non vedere. Mi illudo sempre di trovare un segno… che mi dia speranza.. sul fatto che mi sono sbagliata ed in realtà lui è solo in crisi, ma mi pensa. Però non è così… i segni ci sono, ma sono tutti negativi.. quasi volgari e sfacciati, nella loro crudezza.

Cresci, piccola e tenera bambina… perchè il mondo non assomiglia alle favole incantate che popolano i tuoi sogni…

_Violet_Dream.jpgQuel mondo dipinto dei colori più belli… tutto rosa e lilla…

è un mondo che devi custodire nel tuo album personale.. come fosse un dipinto, un’opera d’arte illusionista. Perchè in fondo, lo sai bene.. è di questo che si tratta…

Chiudi la porta del dolore… ed apri quella dell’allegria. Non ostinarti a rincorrere una felicità che il destino non ha riservato a te. Apprezza ciò che la vita ti offre… non somiglia ad una fiaba, ma può sempre diventare carino, no??

Cambia la prospettiva… e forse… le lacrime non righeranno più il tuo viso.. ed i tuoi occhi torneranno a brillare.

Ti abbraccio Luna adorata… a presto….

Quando la finirò di farmi del male?!?!ultima modifica: 2010-12-12T20:06:00+00:00da amica.dellaluna
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento